collabora con noi

Hai un articolo che possa arricchire l'esperienza professionale e culturale, cioè non solo tecnica degli Ingegneri, o che esprima un'opinione interessante? Hai un progetto di particolare interesse corredato da immagini e tavole che pensi valga la pena condividere con i colleghi? Contattaci e valuteremo assieme la possibilità di inserirlo in questa sezione.

MoSE e acqua alta: 4 - 7/11/2022

zIMG20220604113349

EVENTI DI ACQUA ALTA DEI GIORNI DAL 4 AL 7 NOVEMBRE 2022

Il Gruppo di Lavoro (GdL) “MoSE”, istituito dall’Ordine degli Ingegneri della Città Metropolitana di Venezia e dal Collegio Ingegneri Venezia per approfondire i problemi connessi con la tutela del centro storico e la salvaguardia della laguna e per seguire lo sviluppo dei lavori di difesa dall’acqua alta, ha raccolto le misure dei mareografi del Comune di Venezia dal 4 al 7 novembre scorsi, (https://www.comune.venezia.it/it/content/dati-dalle-stazioni-rilevamento) periodo nel quale il Mo.S.E. è entrato in funzione nei giorni 4 e 5.

Questa nota presenta i diagrammi di tali misure, con annotazioni e commenti. Precisiamo che i diagrammi elaborati dal GdL, non sono ufficializzati dal Centro Previsioni e Segnalazioni Maree del Comune di Venezia.
Questa nota presenta i diagrammi delle registrazioni dei mareografi rese pubbliche dal Comune di Venezia, accompagnandoli con annotazioni e commenti dei componenti il GdL.

I mareografi considerati sono quelli di:

  • Venezia Punta della Salute (lato Canal Grande)
  • Chioggia città
  • Chioggia diga Sud
  • Malamocco diga Nord
  • Lido diga Sud
  • CNR piattaforma in mare
  • Fusina
  • Laguna Nord
  • Misericordia
  • Burano

Per l’ubicazione e le caratteristiche dei mareografi, si rimanda al sito del Comune.

 Nella Fig. 1 sono visibili le registrazioni dei mareografi del Comune di Venezia nei giorni 4 e 5 novembre, quando il sistema MoSE, essendo prevista una marea superiore a + 110 cm, è entrato in servizio chiudendo le quattro luci di comunicazione col mare, rispettivamente per circa 5 e 4 ore.

221103 AcquaAlta 04XI 05XI Mareografi 00Fig. 1 – Comune di Venezia: registrazioni dei mareografi dal 4 al 5/XI/2022
(clic sull'immagine per ingrandire)

In entrambi i casi, l’intervento tempestivo ha permesso di contenere il livello dell’acqua nel centro storico, alla quota del piano di calpestio di piazza S. Marco (approssimativamente, + 70 cm); in mare (CNR), l’altezza di marea ha raggiunto l’altezza di 113 cm il giorno 4 e 110 il 5.

Da notare l’effetto del vento: il giorno 4 proveniva da SE (16 m/s con raffiche fino a 20) e il livello della laguna a Chioggia è risultato inferiore (mediamente - 10 cm) a quello misurato in centro storico, mentre il giorno 5 proveniva da NE (12 m/s con raffiche fino a 14) e il livello della laguna a Chioggia è risultato superiore (mediamente + 5 cm) a quello misurato in centro storico.

Nella Fig. 2 sono visibili le registrazioni dei mareografi del Comune di Venezia nei giorni 6 e 7 novembre; giacché l’altezza massima di marea prevista era inferiore a 110 cm, il sistema MoSE non è stato attivato. Il livello della marea in laguna ha seguito il decorso naturale, superando rispettivamente di 26 e 18 cm la quota del piano di calpestio di piazza S. Marco (+ 70 cm).

221103 AcquaAlta 06XI 07XI Mareografi 00
Fig. 2 – Comune di Venezia: registrazioni dei mareografi dal 6 al 7/XI/2022
(clic sull'immagine per ingrandire)

La difesa della Basilica dall’acqua alta è stata affidata – con successo – al provvidenziale sistema di barriere di vetro progettato dall’Ing. Daniele Rinaldo e dal Proto Arch. Mario Piana per conto della Procuratoria della Basilica, i cui lavori sono in fase di completamento.

Basilica01Basilica02

Basilica di S. Marco: Immagini della barriera di vetro e del cantiere (11/XI/2022)

 

 

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database