collabora con noi

Hai un articolo che possa arricchire l'esperienza professionale e culturale, cioè non solo tecnica degli Ingegneri, o che esprima un'opinione interessante? Hai un progetto di particolare interesse corredato da immagini e tavole che pensi valga la pena condividere con i colleghi? Contattaci e valuteremo assieme la possibilità di inserirlo in questa sezione.

Situazione MoSE ed acqua alta del 8, 9, 10 dicembre 2020

200710 1205 1Con piacere proponiamo un ulteriore contributo alla discussione del Gruppo di Lavoro misto dell'Ordine e del Collegio "MoSE e acqua alta" trasmesseci dal coordinatore Ing. Marco Baldin in merito alle altezze di marea registrate  durante gli eventi del 8, 9, 10 dicembre 2020:

8 dicembre 2020:

  • Il sistema MoSE non è intervenuto;
  • Il vento prevalente è stato da settentrione (Bora 15 - 17 m/s);
  • I livelli sono più alti ( + 20 cm) nella laguna meridionale.
  • Mare-laguna: differenza media: 10 cm.

9 dicembre 2020:

  • Il sistema MoSE è stato alzato dalle ore 4 alle ore 18;
  • Il vento è stato da settentrione (Bora 18 - 20 m/s) dalle ore 4 alle 10, più tardi la velocità cala (6 - 7 m/s);
  • Piove a tratti e in centro storico il livello cresce di oltre 20 cm da inizio a fine chiusura MoSE.

10 dicembre 2020:

  • Il sistema MoSE è stato alzato dalle ore 4 alle 12;
  • Si nota assenza di vento e di pioggia;
  • Il livello è stato praticamente stabile sia in laguna, sia in centro storico per tutta la durata della chiusura.
2020 12 8 9 10 MoseSi nota infine che dei quattro mareografi a mare (Chioggia diga Sud, Malamocco diga Nord, Lido diga Sud e Piattaforma CNR), quello del CNR (che sembra sia 16 miglia distante dalla bocca di lido), misura sempre un livello inferiore.
Si potrebbe ipotizzare che i mareografi posti sulle dighe risentano di un effetto "run up" dell'onda di marea (come avviene per le dighe). La differenza, non è poca ( + 10 cm).

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database